Pasta alla napoletana

9 dicembre 2012Cricchiadipao74
Blog post

Prep time: 10 minutes

Cook time: 10 minutes

Serves: 10 persone

Calories:

Ricetta della trisnonna di cui ho qualche notizia in più da condividere: sembra sia la madre del mio bisnonno materno, di origini piemontesi. Altro non so, ma sto cercando di approfondire. Mi raccomando se state scrivendo un vostro quaderno di ricette firmatelo!

Print Recipe

Pasta alla napoletana

  • Prep time: 10 minutes
  • Cook time: 10 minutes
  • Total time: 20 minutes
  • Serves: 10 persone

"Passate più volte nell'acqua fresca per lavarne l'arena, un chilo e mezzo di vongole.Asciugatele e mettetele in casseruola, ben coperta, sul fuoco leggero perché si scaldino e si aprano. Ottenuto ciò levatele dal fuoco, passate il sugo attraverso un panno e con un coltello levate tutta la polpa che contengono le vongole.

Preparate quindi un pesto d'aglio, prezzemolo, due alici, fate soffriggere con olio finissimo d'oliva a fuoco moderato perché l'aglio non prenda colore. Aggiungete salsa di pomidoro, sale e pepe. Lasciate cuocere qualche minuto e cinque minuti prima di servire mettetevi le vongole col loro sugo, dimenate il tutto e fate bollire.

Avrete cotta intanto la pasta (1 chilo) scolatela e mettetela in teglia con le vongole per farla ben insaporire, versatela sul piatto ben aggiustata e mettetevi sopra un po' di sugo e di vongole che avrete tenuto indietro."

Ingredients

  • 1 kg spaghetti
  • 1,5 kg vongole
  • 2 alici
  • q.b. salsa di pomodoro
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Method

  • 1)

    “Passate più volte nell’acqua fresca per lavarne l’arena, un chilo e mezzo di vongole.

    “Asciugatele e mettetele in casseruola, ben coperta, sul fuoco leggero perché si scaldino e si aprano. Ottenuto ciò levatele dal fuoco, passate il sugo attraverso un panno e con  un coltello levate tutta la polpa che contengono le vongole.

    Preparate quindi un pesto d’aglio, prezzemolo, due alici, fate soffriggere con olio finissimo d’oliva a fuoco moderato perché l’aglio non prenda colore. Aggiungete salsa di pomidoro, sale e pepe. Lasciate cuocere qualche minuto e cinque minuti prima di servire mettetevi le vongole col loro sugo, dimenate il tutto e fate bollire.

    Avrete cotta intanto la pasta (1 chilo) scolatela e mettetela in teglia con le vongole per farla ben insaporire, versatela sul piatto ben aggiustata e mettetevi sopra un pò di sugo e di vongole che avrete tenuto indietro.”

Note

Non ho filtrato il sugo perché ogni volta che ci ho provato ho combinato solo tanti guai…tipo una lavatrice intera di canovacci da lavare o pacchi di garze sprecate…fortunatamente le vongole non avevano sabbia.

Contrariamente alle aspettative (non amo i sughi rossi di pesce), il piatto è molto appetitoso e poi al “Evviva: le gongole rosse!” del mio secondogenito ogni perplessità è scomparsa.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe