Mississipi Mud Pie di Martha Stewart

5 dicembre 2017Cricchiadipao74
Blog post

Prep time: 1 hour 30 minutes

Cook time: 1 hour 15 minutes

Serves: 8 persone

Calories:

Per fare le foto a questa torta l’ho preparata tre volte. Avevo deciso che doveva essere fotografata in un ruscello, mi piaceva l’idea che lo scatto richiamasse il nome. Avreste dovuto vedere la scena: per due volte sono partita con aiutante al seguito, la vittima numero tre, verso il rigagnolo, fiume sarebbe troppo, che scorre vicino casa. Armata di macchina, scatola termica, pannelli, panna aggiuntiva, coltello, piattini…senza scordare che l’aiutante aveva deciso di allietare il tutto portandosi la diamonica. Per fortuna non ho incontrato nessuno: belle scene!

Visto che è da poco che cerco di farmi un’idea di come si scatti realmente una fotografia passo parecchio tempo nel tentativo di bilanciare il bianco. Ma visto che non sono in grado ho impiegato tre Mud Pie per capire che una volta regolato il diaframma con il cartoncino, il bianco va salvato per poi usarlo come personalizzato. Insomma non so se mi spiego, fatto sta che tutte le foto venivano fuori di un azzurro inquietante. Ho desistito e mi sono concentrata sulla fetta, tanto per rendere l’idea. E’ una delle torte più “porche” che abbia mai incontrato sulla mia strada, una vera manna per chi soffre di carenze affettive importanti.

Ho scoperto da poco il mondo delle pies grazie ad un gruppo che abbiamo aperto su facebook: varianti a non finire.

A breve le prossime. C.

Print Recipe

Mississipi Mud Pie

  • Prep time: 1 hour 30 minutes
  • Cook time: 1 hour 15 minutes
  • Total time: 2 hours 45 minutes
  • Serves: 8 persone

Tre strati di cioccolato e tre consistenze diverse: goduria allo stato puro!

Ingredienti

Base Oreo

  • 450 g Oreo, circa 35-40 biscotti
  • 75 g burro

Base torta

  • 60 g burro
  • 170 g cioccolato al 60-70%
  • 30 g caffè istantaneo, omesso
  • 60 ml caffè espresso
  • 1/4 cucchiaino sale
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • 120 g zucchero semolato
  • 6 uova

Pudding al cioccolato

  • 130 g zucchero semolato
  • 60 g cacao in povere amaro
  • 30 g amido di mais
  • 1/4 cucchiaino sale
  • 4 tuorli d'uovo
  • 570 ml latte intero
  • 45 g burro
  • 2 cucchiaini estratto di vaniglia
  • 85 g cioccolato al 60-70%

Topping di panna montata

  • 250 ml panna
  • 2 cucchiai zucchero semolato

Procedimento

Base Oreo

  • 1)

    Tritate i biscotti con l’aiuto di un mixer. Sciogliete il burro.

    Imburrate o rivestite di carta forno uno stampo da pie di 24 cm.

    Unite i biscotti al burro e trasferite il composto nella teglia. Fate raffreddare in frigorifero per 15 minuti.

    Accendete il forno a 160°.

    fate cuocere per 10 minuti e fate raffreddare completamente.

Base torta

  • 1)

    Aumentate la temperatura del forno a 180°.

    Fate sciogliere il cioccolato con il burro a bagnomaria.

    In una ciotola unite l’estratto di vaniglia, il caffè in polvere, il caffè espresso e il sale.

    In una ciotola montate i rossi d’uovo con 60 g di zucchero fino a quando non avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso.

    Unite il cioccolato fuso con il burro e mescolate.

    Aggiungete il caffè e gli altri ingredienti preparati.

    Con le fruste lavorate per 5 minuti.

    In una ciotola pulita montate a neve gli albumi con lo zucchero rimasto.

    Unite lentamente gli albumi al composto con i tuorli, con movimenti dall’alto verso il basso e ruotando la ciotola in modo tale con il composto non smonti.

    Trasferite il tutto nella base di Oreo e fate cuocere circa 38-42 minuti.

    Non deve cuocere troppo a lungo altrimenti diventerà poco soffice.

    Fate raffreddare. Sarà freddo quando il centro collasserà verso l’interno a formare una conca.

Budino al cioccolato

  • 1)

    Unite in una ciotola lo zucchero, il cacao, l’amido e il sale. Unite i 4 tuorli e mischiate bene.

    Unite il latte lentamente. Portate sul fuoco e mescolate continuamente per evitare la formazione di grumi. Una volta raggiunto il bollore lasciate sul fuoco per 30 secondi. Dopodiché trasferite il composto in una ciotola fuori dal fuoco. Unite lo burro, la vaniglia e il cioccolato. Lasciate a temperatura ambiente per circa 15 minuti. Coprite con pellicola a contato e trasferite in frigorifero per circa 3 ore.

  • 2)

    Trascorse le tre ore, rovesciate il pudding sulla torta. Livellate con una spatola e riponete in frigorifero per altri 30 minuti.

Topping di panna montata

  • 1)

    Togliete delicatamente la torta dallo stampo. Montate la panna con lo zucchero e ricopritevi il dolce.

Note

  • Ho preferito usare la carta forno piuttosto che imburrare la teglia visto che la torta ha un discreto peso e così mi sembrava più facile estrarla dallo stampo.
  • Tutte e tre le volte non avevo il caffè istantaneo, ma per me il sapore non ne risente.
  • Attenzione alla cottura della base: se cuoce troppo diventa meno soffice. I tempi della Martha sono perfetti.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Recipe Next Recipe