Pollo alla romana coi peperoni per L’Italia nel Piatto

2 settembre 2014Cristiana
Da questo mese farò anch’io parte del gruppo de L’Italia nel piatto, gruppo che ha come scopo quello di promuovere la cucina regionale. Cucina antica che spesso e volentieri è un’ottima base e terreno di studio per altre ricette.
Inauguro la partecipazione con il pollo ai peperoni visto che il tema di questo mese sono piatti con verdura o frutta di fine stagione.
Ho subito pensato a questa ricetta perché dall’anno scorso vivo con sofferenza ( 🙂 ) la sconfitta subita in una sfida ai fornelli proprio sul pollo ai peperoni con lo zio di mio marito.
Vittoria meritatissima, la sua…grande umiliazione la mia!
Ho studiato in giro e vi propongo la versione della Sora Lella: una goduria!!
Buon appetito (anche se non si dice) e giù di scarpetta! cri
Ingredienti per 6 persone:

1 pollo ruspante
1 Kg di pomodori San Marzano (che non sono quelli in foto!)
2 peperoni rossi
2 peperoni gialli
2 cipolle
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
Preparare la salsa di pomodoro. Far imbiondire una cipolla in un filo d’olio extra vergine d’oliva, aggiungervi i pomodori lavati e tagliati in pezzi. Aggiustare di sale e spolverizzare con poco zucchero per eliminare l’acidità del pomodoro. Far andare a fuoco vivace per una mezzora. Passare il tutto al setaccio.
Tagliare in pezzi il pollo e rosolarlo in un filo d’olio extra vergine a fuoco vivace. Salare e pepare.
Aggiungere la salsa di pomodoro e far cuocere per una ventina di minuti con il coperchio a fuoco vivace rigirando il pollo ogni tanto.
In un altro tegame far appassire la cipolla ed aggiungervi i peperoni lavati e tagliati in pezzi. 
Anche in questo caso a fiamma alta, con il coperchio, rigirando ogni tanto fino a quando risulteranno morbidi ma senza che si disfino. Aggiustare di sale e pepe.
Aggiungere i peperoni al pollo e far insaporire il tutto per altri 5 minuti.
Il piatto può esser mangiato tranquillamente il giorno dopo in modo tale che il tutto si amalgami ben bene.
La ricetta è qui…più romana di così!
Con questa ricetta partecipo a L’Italia nel Piatto

Trentino-Alto Adige: Zuppa di finferli  
Friuli-Venezia Giulia: Sarde in Saòr 

0 Comments

  • Michela Sassi

    2 settembre 2014 at 10:11

    che dire… una meraviglia questo piatto… non vedo l'ora di provarlo!!!!
    Sei stata bravissima e per me hai vinto tutte le sfide del mondo!!!

  • Elena

    2 settembre 2014 at 11:21

    Che meraviglia questo pollo, mi hsi fatto venire una fame….

  • Monica Giustina

    2 settembre 2014 at 11:33

    Che buon il pollo ai peperoni, l'ho assaggiato a Roma ed a casa lo faccio spesso, a modo mio, quindi grazie di questa ricetta che me la segno tra quelle 'post viaggi da rifare'!

  • Kucina di Kiara

    2 settembre 2014 at 11:58

    Che si tratta di un piatto godurioso si vede subito dalle foto! Mi hai fatto venire una fame…. complimenti!

  • Elisabetta Vallereggio

    2 settembre 2014 at 12:20

    Adoro il pollo…poi con i peperoni una vera delizia!

  • Mikroula

    2 settembre 2014 at 13:18

    Meraviglioso!!!!

  • Un’arbanella di basilico

    2 settembre 2014 at 13:26

    Ma ciao Cri, che bello che sei qui anche tu!!!! Per la scarpetta mi sono organizzata con un bel pane mollicoso che assorbe a più non posso e perciò sono pronta all'assaggio, che poi mia nonna ce ne faceva delle padellate di questo pollo con i peperoni che ci sono cresciuta insieme… un bacio grandissimo, a presto

  • Giulia

    2 settembre 2014 at 13:59

    Il pollo con i peperoni è una bontà, e con la ricetta della Sora Lella mi sa che alla prossima sfida non avrai rivali!

  • Anna Lisa

    2 settembre 2014 at 14:35

    Che piatto succulento, alla fine leccarsi le dita è d'obbligo!

  • Donaflor

    2 settembre 2014 at 14:36

    beh Cri…mi sa che questa volta la vittoria è tua e pure meritatissima!!! non si dice buon appetito…ma con questo pollo… di appetito ne viene abbastanza! e vogliamo parlare della scarpetta???
    un abbraccio grande

  • Alessandra Gennaro

    2 settembre 2014 at 15:28

    pensavo proprio ieri sera che la cucina dell'Italia centrale è assai poco elaborata.Magari è robusta, ma è comuque la risultante di sapori semplici e materie prime lavorate quel tanto da valorizzarle, da sole e nell'insieme. Poi arrivo qui e ne ho la prova 🙂

  • 2 Amiche in Cucina

    2 settembre 2014 at 15:30

    Cri, ho le lacrime agli occhi, sono cresciuta con il pollo coi peperoni. Troppo bello il video, la >Sora Lella non si batte. Piatto perfetto per la nostra rubrica, un bacione
    Miria

  • Yrma

    2 settembre 2014 at 16:09

    Ottimo piatto come dice Miria perfetto per rappresentare la tua regione! la Sora Lella poi…è un mitoooo!!!Benvenuta tra noi 😉 Un bacio

  • elena

    2 settembre 2014 at 16:22

    be davanti alla sora Lella… non si può che inchinarsi… e complimenti per il video, sto ancora ghignando… hai fatto l'ingresso con il botto!! Con questo video, oltre alla ricetta,ci hai battuti tutti 10 a 0… sei un mito! ci vediamo venerdì! un bacione!

  • Semplicemente Lalla

    2 settembre 2014 at 18:51

    Uno dei piatti della cucina romana che mi piacciono di più, il gusto è unico ed indescrivibile….bisogna mangiarlo per capire .
    La Sora Lella? Una grande ! 😉

  • isaporidelmediterraneo

    2 settembre 2014 at 19:28

    La rubrica L'italia nel piatto da questo mese ha un attaccante che e' il Lazio.A me la tua cucina Cri mi piace assaje , perche' come affermi "Cucina antica che spesso e volentieri è un'ottima base e terreno di studio per altre ricette".Condivido in pieno.Poi chi si dimentica piu' il "quinto quarto" dell'Mtc.
    Pollo e peperoni ? Da leccarsi i baffi ……per chi c'e' l'ha 🙂
    A presto

  • Barbara Froio

    3 settembre 2014 at 7:34

    Come si fa a resistere davanti a questo piatto? Appetitosissimo e saporitissimo!!!!!!!!!

  • Cristiana Beufalamode

    3 settembre 2014 at 9:03

    Grazie…ho girato tre giorni con questo pollo per farlo assaghiare allo sfidante dell'anno scorso, ma non ci siamo incontrati. Toccherà fare un'altra sfida!

  • Cristiana Beufalamode

    3 settembre 2014 at 9:04

    Grazie…per quanto mi riguarda vorrei che la fame finisse!

  • Cinzia Ceccolin

    3 settembre 2014 at 13:19

    Un piatto favoloso!! Bravissima, un piatto a cui davvero non saprei resistere !!

  • la creatività e i suoi colori

    3 settembre 2014 at 17:23

    Delizioso … ne assaggerei volentieri un pezzettino. Un abbraccio

  • Loredana

    4 settembre 2014 at 7:06

    Sono felicissima della tua partecipazione e questa ricetta è un ottimo biglietto da visita, sarà anche ora di caffè, ma io una pucciatina in quel fondo la farei anche adesso.

    Un abbraccio e salutami tutte venerdì! 😉

  • Maria tobeindividual

    4 settembre 2014 at 14:13

    watch my new post on my blog 🙂

    Thank you so mach
    xoxo

  • Giulietta | Alterkitchen

    4 settembre 2014 at 15:42

    Pollo e peperoni è un classico anche da me, amatissimo e leggero (a dispetto dei peperoni, che al massimo sono indigesti, ma pur sempre leggeri). Io lo preparo in bianco, con le erbe di Provenza e poco olio, ma questa versione rossa della Sora Lella.. me piace!!

  • elly

    5 settembre 2014 at 11:51

    Ancora non sono riuscita a fare il giro di Italia nel piatto, e sai bene che effetto strano possa farmi! E aggiungo subito che felice che ci sia tu, degna rappresentante di questa nostra regione!!! Bel piatto. Anche io apprezzai quello della sora Lella! Mitico!!! Abbraccio e buon proseguimento!

  • Giovanna

    7 settembre 2014 at 20:13

    Oh finalmente ho la ricetta del vero pollo con i peperoni alla romana! Grazie, Cristiana!

  • Profumo di Cannella

    8 settembre 2014 at 13:52

    Pollo e peperoni, un abbinamento intramontabile e sublime. La tua versione però ancora non la conoscevo e la leggo molto volentieri!

  • vickyart

    10 settembre 2014 at 1:08

    adoro il pollo con i peperoni! una ricetta semplice ma molto saporita!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:28

    Credo che ognuno abbia la sua versione, son contenta ti sia piaciuta questa: sempre troppo buona! Un bacio cri

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:28

    Grazie…è vero godurioso e da scarpetta!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:28

    Grazie mille!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:28

    Grazie!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:29

    Contenta io di far parte della squadra! E' vero: è un piatto da nonne, di quelli che si preparavano la domenica! Un bacio cri

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:29

    Aspetto con ansia l'estate prossima!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:30

    Passiamo dalla scarpetta al leccarsi le dita: mica male!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:32

    Peccato che la sfida non ci sia stata, per mancanza di concorrenti, ma mi rifarò! Grazie cri

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:33

    In effetti siamo "semplici" e provvisti di pochi ingredienti rispetto ad altre regioni. Hai perfettamente ragione e credo che questo abbia influenzato anche i miei gusti: quando non riesco ad individuare tutti gli ingredienti del piatto che sto mangiando mi innervosisco!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:34

    Meno male, mi sono evitata le brutte figure!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:34

    Sono contenta di aver scelto bene. Grazie!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:34

    …su questo non credo proprio, la cosa più bella di questo gruppo è che intuisco che avrò molto da scoprire ed imparare! grazie

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:35

    Peccato non averci mangiato quando era viva..ogni volta che passo davanti al suo ristorante mi chiedo come fosse ai tempi d'oro! Grazie cri

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:36

    Grazie a voi per avermi voluto in squadra!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:36

    Grazie mille1

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:36

    E allora lasciati andare!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:36

    Solo un pezzettino?

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:37

    Ci sei mancata!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:37

    ok

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:37

    Evidentemente ho uno stomaco di ferro ché a me i peperoni "me rimbalzano!" 🙂

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:38

    Allora tu sei stata una delle fortunate…quello che dicevo a Lalla, mi sarebbe piaciuto mangiarci…

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:38

    Prego…grazie mille!

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:39

    Un classico con mille interpretazioni! Grazie

  • Cristiana Beufalamode

    11 settembre 2014 at 22:39

    Grazie mille!

  • sulemaniche

    12 settembre 2014 at 8:49

    caspita che ricettina, mio marito ne andrebbe pazzo!

  • Cristiana Beufalamode

    12 settembre 2014 at 23:29

    I mariti quando si tratta di carne con intingolo sono sempre felici! Grazie

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post