Involtini “srotolati” per the recipe-tionist

25 settembre 2013Cristiana
Questo mese per il The recipe-tionist tocca a Mai…l’idea di questo gioco mi è sempre piaciuta. 
Il blog è nato anche con l’intenzione di trovare ispirazione quando non si ha proprio voglia di pensare a cosa cucinare. Credo che capiti ad ogni massaia: non è tanto il preparare quanto stilare il menu. 
Se a me la domenica venisse consegnato un menu da seguire alla lettera sarei felice! 
Internet ti aiuta proprio in questo: spesso e volentieri faccio un elenco degli ingredienti che ho in casa, li inserisco nel motore di ricerca e vedo cosa viene fuori…qualcosa da mettere in tavola spunta sempre! Questo il caso degli involtini di Mai: stessi ingredienti, eccezion fatta per le olive verdi al posto delle nere e per la preparazione…scarseggiando il tempo li ho trasformati in straccetti, ma il risultato è stato più che apprezzato! Cri

Cosa serve:

500g di straccetti di vitello
1 zucchina grande o due piccole
8 foglie di salvia
8 olive verdi denocciolate
4 fette di speck
50 g di parmigiano
1 spicchio d’aglio
300 g di pomodori a dadini

1 cucchiaino di zucchero di canna
olio extra vergine d’oliva
sale

Lavare la salvia e la zucchina, asciugarle e passarle nel mixer insieme alle olive, allo speck e al parmigiano.
Mettere in un’ampia padella dell’olio con lo spicchio d’aglio ed aggiungere la carne “stracciandola” insieme al trito. Far cuocere a fuoco vivace per qualche minuto facendo attenzione a non farla attaccare. Aggiungere i pomodori a pezzetti. Salare ed correggere l’acidità del pomodoro con il cucchiaino di zucchero.



Con questa ricetta partecipo al The Recipe-tionist di settembre con una ricetta di Mai.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post