Frangipane salata agli asparagi…modificata giusto un pizzico

22 maggio 2013Cristiana
Vi posso ammorbare un po’? Vi ammorbo…anche perché il blog nasce anche come diario o sbaglio? Dovrei parlare solo di cucina? Forse…ma oggi mi rode, quanto mi rode!!
Mi irrita il menefreghismo delle persone con cui lavoro, mi irrita la supponenza, mi irrita chi ti da consigli non sapendo un fico secco della tua vita e non capendo un fico secco neanche della propria, mi irrita il fatto che mi faccio rovinare la giornata, mi irrita esser così arrabbiata da non aver voglia di avere i figli intorno, mi irrita che tra me e l’essere diplomatici non corre buon sangue, mi irrita non riuscire ad avere il sorriso sulle labbra mentre ti uccido alle spalle, mi irrita il fatto che in linea di massima dico quello che penso…senza neanche cercar di tamponare con un po’ di delicatezza, mi irrita il fatto di non riuscire a controllarmi, di farmi salire l’ira da farmi gonfiare le giugulari…dovrei sempre contare fino a 10, ma arrivo spesso e volentieri solo al 3…ecco: il piccolo sfogo mi ha fatto capire l’inutilità di tutto il malumore…uff! C.

La ricetta la trovate qui….da Mamma Loredana ho preso altro ed è una sicurezza: nessuna delusione!
Con queste frangipane mi ha fatto scoprire la pasta brisèe di Knam che non conoscevo.
L’unica modifica è l’utilizzo della farina di pistacchio invece di quella di mandorle…che convinta di avere non avevo ricomprato…
Con questa ricetta partecipo per la prima volta al contest di Cuocicucidici con una ricetta di Mamma Loredana (spero di aver fatto tutto giusto!)

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post