Focaccia svuota farine con fichi secchi

29 aprile 2013Cristiana
Arriva il caldo e devo far fuori tutti gli avanzi di farina…e frutta secca (superstiti natalizi)…
Oggi vegetal monday a focaccia…sono andata sul facile, l’unico pregio di questa versione è la sua versatilità: può esser mangiata sia abbinata al dolce che al salato…posto al volo che la fantasia rimasta si è andata esaurendo nell’arco della giornata…Cri.
Cosa serve:

200g farina integrale
150g farina di farro
200g farina di kamut
1/2 bustina di lievito di birra disidratato
100 g zucchero
olio d’oliva
sale
pepe
300g fichi secchi
brandy
fiocchi di zucchero grezzo
Sciogliere il lievito con 1 dl di acqua tiepida e un cucchiaino di zucchero. Unire 50g di farina integrale, un pizzico di sale e lasciar lievitare per 30 minuti in luogo tiepido.
Aggiungere le farine rimaste, 1 dl di acqua, 4-5 cucchiai d’olio d’oliva, 80 g di zucchero, mezzo cucchiaino di sale e pepe. Lavorare l’impasto per circa 10 minuti. Lasciar riposare fino al raddoppio.
Nel frattempo mettere i fichi secchi in un contenitore e lasciarli coperti col brandy.
Accendere il forno a 200°.
Riprendere l’impasto, sgonfiarlo e dividerlo in due porzioni. Stenderne una in una teglia, rivestirla con uno strato di fichi secchi tagliati a metà e coprire con la pasta rimasta.
Mettere in forno per circa 30 minuti. 10 minuti prima di sfornare cospargere la superficie con scaglie di zucchero grezzo.
Con questa ricetta partecipo alla raccolta de La cucina della Capra
…e al contest Mani in pasta

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post