Filetti di cernia fritti con maionese alla vaniglia

6 aprile 2013Cristiana
La rondini son tornate! Roma oggi è stata baciata dal sole e proprio oggi le nostre amiche  di lunga data son tornate. 
Hanno fatto il nido in garage che viene tenuto appositamente aperto per loro, e da cinque anni tornano puntuali come orologi svizzeri. Arrivano in due e se ne vanno in quattro cinque…
Sfrecciano come pazze appena si arriva con la macchina e ci regalano un bel quantitativo di concime per il giardino…(in realtà è l’unico neo…)!
Si ricomincia a lavorare in giardino e zappettando qua e là ho trovato delle belle sorprese:

un tulipano superstite dai cani…

…e una vinca variegata..

…e ora una cernia in maionese…C.

Cosa serve (per una persona):

1 filetto di cernia
1 uovo
1 cucchiaino di aceto
1 bacca di vaniglia
olio di semi di girasole
Per l’impanatura:
1 uovo
pan grattato

Tagliare la cernia in filetti e rigirarli nell’uovo sbattuto con la forchetta, poi passarli nel pangrattato.
Preparare la maionese. Con una frusta montare un uovo con un cucchiaio di aceto e i semi di una bacca di vaniglia. Aggiungere lentamente l’olio (circa un bicchiere) fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ho usato l’olio di semi perché avevo paura che quello d’oliva coprisse troppo il profumo della vaniglia…
Friggere i filetti in olio e servirli con la maionese.

Con questa ricetta partecipo al contest di Mela’s kitchen

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Next Post